Cremazione salme per Chieri e Poirino

Procedura di cremazione

Le Onoranze Funebri La Cattolica è specializzata nell'esecuzione e gestione di cerimonie di  cremazione, secondo la procedura prevista dalla legge.

Questa pratica è sempre più scelta come ultima volontà di sepoltura, al posto della più tradizionale inumazione e tumulazione. Nonostante rappresenti un segno del cambiamento degli usi e dei costumi di una società, oggi eseguire questo tipo di servizio richiede numerosi adempimento burocratici e numerosi limiti imposti dalla legge, come, ad esempio l'impossibilità di spargere le ceneri.

In questi casi, infatti, è obbligatorio depositare una parte delle stesse nei loculi preposti alla loro conservazione, chiuse ermeticamente in urne fornite al momento della sepoltura.

cremazione

Cremazione: come funziona

Ma cosa vuol dire espletare una procedura di cremazione?

Per prima cosa è necessario produrre, ed ottenere dal medico preposto, il relativo certificato di morte. Quindi si procede con l'individuazione del forno crematorio e l’ottenimento del relativo permesso a procedere come da prassi.
La Cattolica segue tutte le procedure di trasferimento salma dalla camera ardente al luogo della celebrazione del rito e, da quest'ultimo, al sito di esecuzione della procedura. Quindi, si occupa della deposizione all’interno dell’urna delle ceneri raccolte e del suo trasporto in luogo preposto o, altrimenti, della sua consegna nelle mani dei familiari.

La cremazione defunti

Anche in caso di cremazione, La Cattolica offre un servizio funebre completo: dall'affissione degli avvisi mortuari, alla vestizione salma per la camera ardente, al disbrigo pratiche funerarie.

Share by: